Cerca nel Sito
About usServicesProductsContactSitemap
 
 

Dinamic.it

16/06/2004

Dinamic.it torna on-Line con la nuova veste grafica. Essenziale  sobria e funzionale. Buon Lavoro

Novità

06/05/2005 15:59

A Dinamic.it e' stata implementata una nuova e bellissima sezione chat. Visitate le Stanze, seguendo il link in Servizi, Chat. Buon Divertimento.

Approfondimenti

L'Acquisto
La Ristrutturazione
La Manutenzione
Le Banche
I Mutui
Le Assicurazioni
La Locazione ed il Condominio

Area Privata

Username:
Password:

Registrati

WebMail

Buona Notte

Username:

Password:

@dinamic.it
@motoshop.org
@aruba.it

Link Sponsorizzati

Link Sponsorizzati

 
La Piscina

Un vademecum sui controlli, sui passi necessari e sulle precauzioni per evitare brutte sorprese.

TRATTAMENTO DI SUPERCLORAZIONE

E’ da effettuarsi all’inizio di ogni stagione e deve ripetersi ogni due settimane per le piscine private mentre per quelle pubbliche il trattamento va rifatto ogni 5/6 giorni con Sodiodicloroisocianurato.
Avvenuta la superclorazione bisogna attendere almeno un ciclo di filtrazione prima di controllare il livello del cloro libero in vasca. Sicuramente si rivelerà un valore elevato con cui non bisognerà aggiungere altro cloro sino a quando non sia rientrato nella norma.
Le operazioni di superclorazione periodica servono efficacemente, soprattutto nei periodi più caldi, a combattere l’insorgenza e la proliferazione delle alghe, oltre ai batteri ed ai contaminanti organici.

La quantità consigliata da usare è la seguente:
      -          superclorazione ad inizio stagione: 15 ÷ 20 gr/mc
      -          superclorazione periodica: 8 ÷ 10 gr/mc

Dopo aver eseguito un energico controlavaggio versare il prodotto lentamente ( per consentire una facile dissoluzione) nello skimmer e/o nella vasca di compenso per le piscine a bordo sfioratore.

PERCHE’ E’ NECESSARIA LA SUPERCLORAZIONE

Il cloro immesso in vasca viene utilizzato per ossidare le sostanze contaminanti presenti nell’acqua stessa: sono sostanze apportate dai bagnanti (sudore, urina, saliva, ecc.), dalle precipitazioni atmosferiche, dal vento, dagli insetti e per eliminare la clororesistenza di alghe, batteri, ecc.
Ogni acqua di piscina, in relazione al grado di contaminazione, ha una sua “richiesta di cloro” necessaria per ossidare questi contaminanti.
L’ossidazione, se insufficiente, dà luogo a prodotti intermedi: le clorammine che sono responsabili del fastidioso  odore di cloro ed irritazione agli occhi.
Allorché tutti i prodotti contaminanti in acqua siano stati ossidati (cioè è stato superato il “Break-Point” o “Punto di Rottura”) il cloro ancora disponibile rimane come cloro libero a “guardia” contro eventuali altri contaminanti che dovessero sopraggiungere.
Mantenendo nell’acqua della piscina un tasso di cloro libero oscillante fra 0,6 ÷ 1,00 ppm, si avrà un’acqua con la massima garanzia di igienicità.
La Superclorazione ha lo scopo di mantenere il cloro in acqua oltre il Break-Point assicurando anche la completa ossidazione dei prodotti fastidiosi (clorammine).

TRATTAMENTO ANTI-ALGHE

Deve essere effettuato ad ogni inizio di stagione immettendo Pool Alg in misura di 10 gr/mc e periodicamente ogni 15 giorni con dose dimezzata.
Gli elementi che favoriscono la nascita e la proliferazione delle alghe sono: temperatura elevata, pH alto, insufficiente clorazione, presenza di nitrati . E’ indispensabile, di conseguenza, che venga frequentemente controllato il valore del pH e del cloro libero in modo da apportare rapidamente quelle correzioni indispensabili per portare i parametri entro la norma.

Le alghe si manifestano in diverse forme. Normalmente sono ancorate alla parete o sul fondo della piscina, in punti in cui vi è minor circolazione dell’acqua ma possono restare anche in sospensione.

Le alghe sono di diverso tipo e di diverso colore. Le più frequenti sono le verdi e le nere: quest’ultime sono le più difficili da combattere.

Uso: il prodotto va immesso lentamente nello skimmer ad impianto funzionante oppure nella vasca di compenso per le piscine a bordo sfioratore.

TRATTAMENTO DI FLUCCULAZIONE

La flocculazione, come coadiuvante della filtrazione, si effettua per eliminare dall’acqua di piscina microscopiche sospensioni che possono provocare gli intorbidimenti.

Il Pool Floc è un prodotto che si idrata ed aumenta il proprio volume. Le molecole idratate si “legano” tra loro dando luogo a fiocchi reticolati che depositandosi sul letto di sabbia del filtro aumentando il potere filtrante della sabbia stessa aumentando, di conseguenza, la capacità del filtro di trattenere anche le più piccole impurità.

Oggi la ricerca e la sperimentazione ci ha consentito di trovare prodotti che hanno efficacia quasi costante entro un largo spettro di pH (0,6 ÷ 8,0) ottenendo il massimo risultato fra pH 7,2 ÷ 7,4.

Il Pool Floc deve essere diluito in un contenitore in rapporto 1:10 (1 parte di prodotto in 10 parti d’acqua). La quantità di prodotto da utilizzare è indicata sull’etichetta della confezione.

ELIMINAZIONE DEGLI INTORBIDIMENTI

Dopo aver miscelato il prodotto (2-3 minuti) in un contenitore di plastica versarlo lentamente nello skimmer più vicino alla pompa oppure nella vasca di compenso vicino all’aspirazione ad impianto in funzione.
Dosi: 400-500 gr di prodotto diluito al 10% per 100 mc d’acqua.
Effettuare un energico controlavaggio ogni 4/5 ore di filtrazione ed effettuare subito una nuova flocculazione finchė non si è ottenuta la cristallinità desiderata.

PREVENZIONE DEGLI INTORBIDIMENTI O POTENZIAMENTO DEL LETTO FILTRANTE

Versare nello skimmer più vicino alla pompa oppure nella vasca di compenso vicino all’aspirazione, 200-250 gr di prodotto diluito al 10% per ogni 100mc d’acqua.
Ripetere la flocculazione ogni qualvolta si proceda al controlavaggio del filtro.
N.B.: La filtrazione non si deve mai arrestare fino a quando non si è riusciti a portare l’acqua alle condizioni ideali.

<< Pagina Precedente                                                                                  Pagina Successiva >>

 


Sei il visitatore n°:

137

Chi Siamo | Servizi | Prodotti | Contatti | Mappa del Sito  
All Rights Reserved 2004. http://www.dinamic.it Design by Giacomini & C. - Cesano Maderno (MI)