Cerca nel Sito
About usServicesProductsContactSitemap
 
 


AbruzzoBasilicataCalabriaCampaniaEmilia RomagnaFriuli Venezia G.LazioLiguriaLombardiaMarcheMolisePiemontePugliaSardegnaSiciliaToscanaTrentino A. AdigeUmbriaValle d'AostaVeneto

Flora ProtettaFauna ProtettaCenni Storici

 

 

COMPOSITAE
Leontopodium alpinum Cass. STELLA ALPINA

Pianta alta da 3 a 20 cm, con stelo semplice, foglioso, di colore bianco-grigiastro per una fitta peluria. Le foglie inferiori e mediane sono linea-rilanceolate, quelle radicali disposte a rosetta. Le foglie superiori sono oblunghe-triangolari, lanose, di colore bianco più o meno puro, e ravvicinate a formare una specie di stella che può arrivare fino a 6 cm di diametro, al cui interno si trovano alcune infiorescenze a capolino. Ogni capolino è formato da numerosi fiori molto piccoli. La fioritura è molto prolungata, da luglio a settembre. Cresce su substrati basici in luoghi rupestri o su praterie magre, ad altitudini variabili dal limite superiore delle latifoglie agli ambienti d'alta montagna. La si può comunque trovare anche ad altitudini molto inferiori. È una specie anche coltivata.
Distribuzione geografica: tutte le montagne dell'Europa. Nell'Appennino si trova la sottospecie nivale vicariante di quella alpina. La specie è divenuta localmente molto rara, soprattutto sulle praterie, per le indiscriminate raccolte.

Le Specie Protette

<- Precedente                                                                                                               Successiva ->


Sei il visitatore n°:

137

Chi Siamo | Servizi | Prodotti | Contatti | Mappa del Sito

Privacy | Copyright | Disclaimer
All Rights Reserved 2004. http://www.dinamic.it Design by Giacomini & C. - Cesano Maderno (MI)