Cerca nel Sito
About usServicesProductsContactSitemap
 
 


AbruzzoBasilicataCalabriaCampaniaEmilia RomagnaFriuli Venezia G.LazioLiguriaLombardiaMarcheMolisePiemontePugliaSardegnaSiciliaToscanaTrentino A. AdigeUmbriaValle d'AostaVeneto

Flora ProtettaFauna ProtettaCenni Storici

 

 

CAMPANULACEAE
Campanula persicifolėa L. CAMPANELLA

Fusto alto anche oltre 1 m, glabro e diritto. Le foglie sono alterne, lucenti, glabre, a bordi finemente dentati. I fiori sono poco numerosi (da 2 a 6) e grandi (fino a 4 cm) ampiamente aperti, divisi in 5 lobi solo fino a circa 1/3 della loro lunghezza, di colore ceruleo. Si trova fra i cespugli, al margine dei boschi, in zone erbose ed insolate, fino al limite superiore delle latifoglie. Fiorisce in tarda primavera-estate.

Distribuzione geografica: Europa e Siberia.

Il genere Campanula comprende pių di 200 specie di cui 35 nella nostra flora. Tra le specie pių rappresentative ricordiamo: Campanula raineri endemica delle montagne insubriche dal Lago di Corno al Lago di Garda, con fiori azzurri molto aperti. Vėve esclusivamente nelle spaccature delle rupi calcareo-dolomitiche, sui detriti e nelle fessure dei muri; Campanula elatinoėdes (campanula di Lombardia) specie pure endemica della regione insubrica, a fiori pallidi portati da un breve fusto, con foglie grigiastre.

Tutte le specie di Campanula sono protette.

Le Specie Protette

<- Precedente                                                                                                               Successiva ->


Sei il visitatore n°:

43

Chi Siamo | Servizi | Prodotti | Contatti | Mappa del Sito

Privacy | Copyright | Disclaimer
All Rights Reserved 2004. http://www.dinamic.it Design by Giacomini & C. - Cesano Maderno (MI)